In questo ventesima puntata (XX)  del podcast dello psicologo ai tempi di google parliamo di una faccenda piuttosto tecnica ma molto interessante per comprendere quali siano le parole che portano traffico sul sito web, nel tentativo di comprendere come migliorare il traffico organico sul nostro sito.

Nel podcast parliamo dell'utilizzo di due strumenti: Webmaster console e Adwords. Inoltre lo studio delle parle chiave della concorrenza per capire su cosa è possibile puntare.

 

Click To Tweet

In questa diciannovesima puntata del podcast lo psicologo ai tempi di google parlerò di come analizzare il traffico del proprio sito web.

Naturalmente si parlerà di utilizzare lo strumento di Google Analytics

Nella puntata della durata di circa venti minuti spiegherò cos'è fondamentale tracciare nel proprio sito e come ottenere de report mensili per poter monitorare i parametri più importanti.

Non si tratta di diventare dei tecnici ma delle persone consapevoli di quali siano le informazioni più importanti da tracciare per poter avere delle informazioni per guidarci nella scelta dei nostri investimenti di marketing e di creazioni di contenuti.

quindi non vi rimane altro che ascoltare la 19° puntata dello psicologo ai tempi di google

 

SCARICA I BONUS GRATUITI DEI PODCAST



In questa diciottesima puntata del podcast lo psicologo ai tempi di google ci focalizziamo sulla ricerca locale e nello specifico nella creazione di una mappa per Google. Attraverso l'utilizzo di Google Mybusiness è possibile creare una scheda per la visualizzazione nelle ricerche locali di google e nelle mappe.

L'importanza di apparire all'interno delle mappe è notevole per chi vuole proporsi in maniera attiva sul territorio alla ricerca di nuovi clienti. Inoltre offriamo alcuni consigli su come ottimizzare la scheda di  per riuscire ad ottimizzare all'interno delle ricerche locali.

 

ASCOLTA EP 18 – LA MAPPA– LO PSICOLOGO AI TEMPI DI GOOGLE – PODCAST

 


SCARICA I BONUS GRATUITI DEI PODCAST


Click To Tweet

In questa diciassettesima puntata dello psicologo ai tempi di Google ci occupiamo di descrive l'utilizzo del servizio di Adwords legato a Google.

Semplicemente si tratta di acquistare le parole chiave di nostro interesse per promuovere sul territorio in cui è inserito il nostro studio di psicologia.

L'acquisto delle parole chiave ci permetterà di apparire nelle prime posizioni all'interno delle pagine dei motori di ricerca.

In pochi minuti spighiamo le funzioni principali e le caratteristiche che deve avere una buona compagna


SCARICA I BONUS GRATUITI DEI PODCAST


Click To Tweet

In questa sedicesima puntata del podcast parliamo di un aspetto piuttosto tecnico ma di facile comprensione: la SERP. Questo acronimo indica la pagina di restituzione all'interno di un motore di ricerca. Analizzando i dettagli di questo specifica pagina web possiamo andare ad individuare alcuni aspetti specifici per andare a migliorare la nostra strategia sul web

 


SCARICA I BONUS GRATUITI DEI PODCAST


In questo episodio del podcast lo psicologo ai tempi di Google ho il piacere di  intervistare la dott.ssa Sandra Sassaroli, Psichiatra e Psicoterapista Cognitivo-Comportamentale, Direttore di Studi Cognitivi, Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva,Direttore del dipartimento di psicologia della Sigmund Freud University Milano,Visiting Professor alla South London University, Responsabile del Coordinamento gruppi di ricerca e Socio Didatta nell'ambito della Società Italiana di Terapia Comportamentale e Cognitiva (SITCC)

L'intervista è incentrata sulle tematiche relative all'evoluzione del lavoro dello psicologo nel mondo digitale e sulla nascita e i risultati ottenuti dal web journal State of Mind che è il contenitore di psicologia online più visitato in italia.

Ascolta l'intervista per avere tutti i dettagli di questo progetto e per conoscere il pensiero della dott.ssa Sassaroli sull'evoluzione del mondo digitale e della psicologia.

Approfondimenti sulla dott.ssa Sandra Sassaroli

Medico Chirurgo dal 1975, specialista in Psichiatria dal 1979.
Si è formata in psicoterapia sistemica nel 1977 con il Prof. Carl Whitaker (Madison, Wisconsin - USA) e in psicoterapia cognitiva e cognitivo-comportamentale dal 1980 con il dott. Vittorio F. Guidano.

Ha operato nei Servizi Pubblici (Centri di Igiene Mentale USL RM 18) dal 1980 al 1984 come medico specialista (Contratto SUMAI).
Ha insegnato "Psicoterapia Cognitiva" all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma dal 1981 al 1985 nel Corso di Specializzazione in Psichiatria.

Dal 1980 opera come Socio Didatta nell'ambito della Società Italiana di Terapia Comportamentale e Cognitiva (SITCC).
Dal luglio 2001 è Direttore della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva "Studi Cognitivi" (G.U: n° 230 del 3.10.2001) con sedi a Milano, Modena, San Benedetto del Tronto, Bolzano, Firenze.Direttore del dipartimento di psicologia clinica, della Sigmund Freud University, di Vienna, branch di Milano.

Maggiori info su State of Mind

Il Giornale delle Scienze Psicologiche. State of Mind è un journal online di psicologia, psicoterapia, psichiatria e varia attualità. Vogliamo ospitare tutti, dal professionista interessato ad argomenti specialistici e tecnici al navigatore del web che desideri dare uno sguardo psicologico sul mondo. Nel formato di questo journal ci siamo ispirati anche al mondo dei blog, permettendo ad esempio i commenti agli articoli. Vogliamo infatti consentire a tutti di discutere, dissentire e proporre nuovi argomenti. Al momento la redazione è composta soprattutto da clinici e ricercatori di orientamento cognitivo. Ma tutti possono collaborare con noi. Vogliamo arricchire il respiro di questo journal aggiungendo i punti di vista di altri orientamenti clinici, dallo psicodinamico al sistemico, dall’esperienziale al biologico e neuroscientifico.

*Nota: nell'intervista vengono erroneamente attribuite a state of mind pagine viste 800000 al giorno sono da considerasi al mese


SCARICA I BONUS GRATUITI DEI PODCAST


in questa 14° puntata del podcast lo psicologo ai tempi di google analizziamo la questione del target offrendo degli spunti di riflessione su come pensare a chi rivolgersi prima di creare un contenuto per la promozione sul web dell'attività dello psicologo.

E' necessario comprendere come prima di sviluppare un progetto sia utile pensare ai fondamenti della comunicazione dello stesso.

Focalizzare l'attenzione sul target di riferimento può consentire di creare contenuti migliori e più utili al segmento di persone a cui vogliamo rivolgere ottenendo dei risultati migliori rispetto agli obiettivi che ogni studio di psicologia che lavora sul territorio vuole ottenere.

 


SCARICA I BONUS GRATUITI DEI PODCAST


Nuovo episodio del podcast lo psicologo ai tempi di google. Per la 13 puntata ho avuto il piacere di intervistare il dott. Luca Mazzucchelli psicologo e psicoterapeuta pioniere della comunicazione online su Youtube a partire dal 2012.

Insieme a lui abbiamo provato a tracciare una rotta di navigazione per fornire una traccia da seguire per psicologi e psicoterapeuti che voglio promuoversi sulla rete.

Ascolta la puntata del podcat per avere qualche utile consiglio su come lanciare il tuo progetto sulla rete direttamente dal dott. Mazzuccheli che riesce attraverso il suo canale ad avere oltre 1800000 visualizzazioni all'anno sul suo canale Youtube.

Al momento il Dott. Luca Mazzucchelli sta lavorando su un progetto chiamato: I primi 10 clienti per lo Psicologo Le strategie di base per avviare l'attività dello psicologo.

In questa puntata il dott. Mazzucchelli fornisce due passaggi veramente interessanti. Il primo riguarda il perché ed i valori che lo spingono a fare questa attività di divulgazione sulla rete e la seconda sono istruzione strategiche precise per comunicare sulla rete in maniera efficace sia per gli psicologi sia per tante altre categorie professionali.

Il passaggio forse più significativo è la messa in luce di un cambio di paradigma nella comunicazione umana. E' una realtà che orami la rete viene usata per comunicare ed esprimersi e anche affrontare le richieste di aiuto, dal punta di vista di Luca Mazzucchelli chi ignora questo commette un grave errore strategico.

Click To Tweet


SCARICA I BONUS GRATUITI DEI PODCAST


Guarda il Video Completo dell'intervista

Informazioni su Luca Mazzucchelli

Sono psicologo, psicoterapeuta e direttore della rivista "Psicologia Contemporanea", che dal 1974 divulga la psicologia scientifica in Italia. Vicepresidente dell’Ordine degli Psicologi della Lombardia e membro del Consiglio di Indirizzo Generale della cassa di assistenza ENPAP, ho fondato il canale youtube “Parliamo di Psicologia”, con cui ispiro migliaia di persone su come vivere meglio grazie alla psicologia, ho dato vita alla “Casa della Psicologia” assieme ai colleghi dell’Ordine degli Psicologi della Lombardia, che ha sede in Piazza Castello a Milano ed è importante punto di incontro la psicologia e i non addetti ai lavori.

In questo episodio del podcast lo psicologo ai tempi di google trattiamo una Tematica relativa alla differenziazione rispetto ai concorrenti pensando proprio alla saturazione del mercato online in alcuni contesti geografici.

Prendiamo le mosse dal libro si Seth Godin La mucca viola e lo applichiamo con esempi pratici al contesto del libero mercato nel settore della psicoterapia e psicologia

Click To Tweet


SCARICA I BONUS GRATUITI DEI PODCAST


Chi è seth Godin

Nato nel 1960 a Mount Vernon, Seth Godin si è laureato nel 1979 alla Tufts University con una specializzazione in scienze informatiche; alla laura è seguito un dottorato alla Stanford Graduate School of Business.

Dal 1983 al 1986 ha lavorato come brand manager presso la Spinnaker Software, vivendo come pendolare tra Boston e la California per riuscire a lavorare e allo stesso tempo a portare a termine il suo dottorato.

Dopo aver abbandonato la Spinnaker Software nel 1986 Godin ha utilizzato i suoi risparmi, che ammontavano a circa 20,000 dollari, per fondare la Godin Productions, un’azienda di packaging di libri che aveva sede in uno piccolo appartamento di un locale nella città di New York. In quegli stessi uffici, Godin ha fatto la conoscenza di Mark Hurst, con il quale ha fondato la Yoyodine.

Dopo un paio di anni nel business del packaging di libri Seth ha venduto l’attività ai suoi stessi impiegati e ha concentrato tutti i suoi sforzi e la sua attenzione alla Yoyodine, una delle prime agenzie di marketing online. Proprio durante gli anni di lavoro alla Yoyodine, quando prestava servizio anche come pubblicista per la rivista Fast Company, Godin avrebbe elaborato il concetto di permission marketing.

Intervista a Gennaro Romagnoli creatore di Psinel per l'undicesima puntata del podcast lo psicologo ai tempi di Google.

Psicologo psicoterapeuta dal 2007, lavora in ambito psicologico dal 2006. E' membro del Comitato Scientifico di “Psicologia Contemporanea” (Giunti Editore) ed autore della rubrica “Self-help Scientifico”.

Divulga la psicologia online dal 2005 e scrivo Psinel dal 2007, ultimamente ha una forte concentrazione sulla tematica della meditazione su cui puoi leggere di più qui direttamente sul suo blog

Scopri insieme a "Genna" come si può diventare un divulgatore di psicologia nell'era di internet. Insieme a Gennaro Romagnoli creatore di Psinel il podcast più ascoltato in italia con argomento strettamente psicologico.

Una puntata del podcast piuttosto lunga che ti farà scoprire i numeri e i retroscena della partenza di un progetto di psicologica nel mondo digitale, con interessanti digressioni di carattere filosofico e pratico utili per psicologi e psicoterapeuti che vogliono promuoversi sulla rete.

 

Click To Tweet


SCARICA I BONUS GRATUITI DEI PODCAST


 

Guarda il Video dell'intervista

 

Vi invito anche ad andare a leggere queste slide nel caso tu sia uno psicologo od uno psicoterapeuta che cerca informazioni su come promuoversi in rete. Slide del webinar tenuto presso l'Ordine degli Psicologi della Lombardia da Gennaro Romagnoli, psicologo che da tempo esplora lo strumento dei podcast per divulgare la cultura psicologica

Parliamo dell'importanza del Footer nello sviluppo di un sito per psicologi e psicoterapeuti.


SCARICA I BONUS GRATUITI DEI PODCAST


Click To Tweet

Il contenuto della puntata sul footer

 Benvenuti alla decima puntata del podcast lo psicologo ai tempi di Google Io sono Davide Marzorati e oggi parliamo di footer una brutta parola che sta indicare la parte finale del nostro sito.

Cioè la parte in cui il l'utente scorre arriva alla fine non c'è più nient'altro. In questo luogo spesso trascurato e abbandonato bisogna comunque essere in grado di comunicare nella maniera corretta, per raggiungere il nostro obiettivo che abbiamo visto nella maggior parte dei progetti di studi di psicologia e psicoterapia è comunque legato al discorso relativo all'ottenimento di chiamate o e-mail qualificate di nuovi possibili clienti.

Nel footer il mio consiglio è quello di anche per un motivo SEO di inserire tutti i dati istituzionali della nostra attività. Cosa significa dati istituzionali significano tutti quei dati che ci rappresentano in maniera istituzionale ,e quali mai Saranno questi dati: il nome della nostra attività così come viene presentata nel web, Logicamente non l'abbiamo ancora affrontato ma ci dovrebbe essere una coincidenza tra il nome che noi utilizziamo per rappresentarci sul web è il nome che viene utilizzato nella mappa di Google e questo è il primo aspetto quindi, se  sulla mappa di Google ci chiamiamo centro di psicologia Catania nel nostro Footer ci dovrà essere questa dicitura così come in tutti i testi che rimandano al nostro sito.

Ma non divaghiamo, il Footer è proprio la parte finale del nostro sito mettiamo questa dicitura che ci rappresenta, poi mettiamo sempre l'indirizzo esatto, i numero di telefono.  Tutto quello che è cap città provincia l'email è la partita IVA e volendo anche il numero di iscrizione all'albo  degli psicologi o psicoterapeuti.

 Quindi un consiglio molto rapido quello che può sembrare una sciocchezza ma che comunque è abbastanza utile sia per l'utente sia come detto per i motori di ricerca

l'altro Aspetto che curerei nel footer se utilizzate come consigliato un CMS come WordPress è possibile impostare in maniera automatica delle parti finali del nostro sito che non sono proprio il footer ma sono delle parti che in tutti le pagine nostro sito vengono ripetute in maniera sempre uguale

In questa parte finale potrebbe essere utile ad esempio ripresentare  alcuni aspetti:

Facciamo una piccola digressione se utilizzate WordPress le categorie e i tag non sono la stessa cosa diciamo che le categorie servono per dare una macro divisione ai nostri articoli mentre i tag servono a inserire all'interno della di un articolo. un etichetta che può non essere collegata direttamente alla categoria

Quindi potremmo avere due tag simili in due diverse categorie e questo è utile per l'organizzazione dei nostri articoli questo aspetto comunque lo vedremo in una prossima puntata adesso

L'importante è aver compreso che alle del nostro sito esiste Quello che viene definito footer o  parte finale e avere la possibilità appunto di comprendere come riempire questo spazio presente nel nostro sito. 

Sulla questione della privacy è quella dei cookie stanno per entrare delle nuove normative europee e quind non posso specificare esattamente come muoversi aspettiamo il 25 maggio 2018 per avere maggiori informazioni e magari per poter consigliare l'esatto plugin o servizio da utilizzare per ovviare a questo tipo di problematica legale per la gestione dei dati e dei cookies.

Quindi questa puntata Molto breve è termina. Vi ringrazio per l'attenzione e se il podcast via piaciuto condividetelo con i vostri colleghi e naturalmente se ne avete voglia potete aiutarmi lasciando una recensione a 5 stelle

Grazie e alla prossima puntata che molto probabilmente sarà con un ospite speciale un vostro collega che ha ottenuto un successo interessante sulla rete travalicando la nozione di località, che qua portiamo avanti in maniera specifica, ma diventando proprio  una realtà a livello nazionale.

Non anticipiamo i tempi perché non sono pur avendo già fatto la registrazione non sono sicuro che andrà in scaletta per la prossima puntata

Un altro avviso estremamente importante per chi ascolta questo podcast prima  del 23 giugno 2018 ci sarà un evento dal vivo dedicato a psicologi e psicoterapeuti per comprendere come gestire la propria promozione online,  Un ringraziamento da Davide Marzorati e dal team di sei attivo al prossimo episodio.


SCARICA I BONUS GRATUITI DEI PODCAST

[/et_pb_text][/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section]

In questa nuova puntata del nostro podcast parliamo di CTA, termine inglese che indica l'invito ad un azione che ci prefiggiamo come obiettivo per il nostro sito web. Scopri di più nel podcast

 

Click To Tweet


SCARICA I BONUS GRATUITI DEI PODCAST


 

© 2021 SEOATTIVO.IT Via P. L. Monti, Saronno 21047 VA | P.IVA: 02809180124 | E-mail: info@seoattivo.it | Tel. +39 0287197889 Cell. +39 333 6547119
menu-circlecross-circle linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram